giovedì 22 gennaio 2009

Il Service Pack 2 per Vista è in ritardo

L'aggiornamento di Windows Vista slitta in avanti di almeno un mese: la versione definitiva è attesa a estate iniziata.

Il Service Pack 2 per Windows Vista (e Windows Server 2008) slitta in avanti di almeno un mese: il rilascio al pubblico della versione definitiva non è più previsto entro l'estate e la Release Candidate non arriverà a febbraio.

La nuova roadmap preparata da Microsoft prevede, per il mese di febbraio, una Release Candidate Escrow Build, ossia un rilascio successivo alla conclusione della scrittura del codice ma forse affetto ancora da qualche bug che gli sviluppatori e i beta tester dovranno scovare.

La Release Candidate vera e propria è attesa per il mese successivo, marzo, mentre la Release to Manufacturing (cioè la versione definitiva) si situa in un momento imprecisato del secondo trimestre del 2009: maggio o giugno, probabilmente.

Così, la disponibilità pubblica via Web del Service Pack 2 (e solo nelle lingue principali) sarà possibile unicamente a estate iniziata; per la prima ondata di supporto alle lingue secondarie bisognerà attendere altre sei settimane.

Fonte: http://www.zeusnews.com

Nessun commento:

Posta un commento