martedì 24 febbraio 2009

Il bus di Google

Internet e Google si può dire siano un binomio indissolubilmente legato, con la diffusione del primo che è avanzata a grandi passi nel mondo seguita da un sempre più massiccio uso del motore di ricerca di Mountain View.

In molti paesi, se non in grandi parte del pianeta, non solo il digital divide ma addirittura la concezione stessa di internet e di accesso alla rete, seppur minimale, sono ancora difficoltosi o molto limitati.

Nel Sud-est asiatico, a fianco di metropoli industriali e tecnologicamente avanzate vi sono ancora enormi aree tecnologicamente e informaticamente arretrate che offrono un bacino di utenza appetibile che in un prossimo futuro si affaccerà sul web.

Anche a costoro devono aver pensato in casa Google quando hanno avuto l'idea di un Google-bus, un'applicazione che per una volta percorrerà non solo le reti digitali ma anche quelle stradali: un bus riconoscibile naturalmente dal logo del motore di ricerca che campeggia sulle fiancate assieme alla scritta Explore the World of the Internet.

L'automezzo, connesso alla rete satellitare, girerà per le strade dell'India con l'intento di visitare una quindicina di cittadine e diffondere con un impatto anche mediatico la cultura del www, offrendo la possibilità di salire "a bordo" non solo del mezzo ma anche del web.

Fonte: http://www.zeusnews.com

Nessun commento:

Posta un commento