sabato 21 febbraio 2009

Microsoft rilascerà cinque aggiornamenti per Windows 7

L'azienda di Redmond è così attiva da distribuire update anche per i sistemi operativi ancora in sviluppo.

Microsoft rilascerà il prossimo 24 febbraio 5 aggiornamenti per la versione beta di Windows 7 (la build 7000) distribuita pubblicamente il mese scorso.

Messa così, la cosa sembra preoccupante: adesso Microsoft si mette a distribuire update per sistemi operativi che non ha ancora finito di sviluppare? In realtà, le cose sono un po' diverse.

Quelli che verranno rilasciati settimana prossima non saranno veri update ma costituiranno un test per verificare il funzionamento dell'utilità di aggiornamento di Windows 7; non aggiungeranno alcuna caratteristica e non correggeranno alcun bug.

Non si installeranno nemmeno automaticamente ma richiederanno l'intervento dell'utente, che dovrà dare il proprio assenso all'apparizione della notifica; solo così potrà vedere alcuni dei propri file di sistema sostituiti con altri esattamente identici.

Fonte: http://www.zeusnews.com

Nessun commento:

Posta un commento